ferite insanguinate…

Cos'è la giovinezza, in confronto all'eternità del tempo? Solo un fiore che appassisce troppo in fretta. Quando le cose ti vanno storte ti sembra che ti arrendi, ma poi in un modo o in un altro vai avanti. E le ferite non smettono di sanguinare, ma smettono pian piano di fare male. In realtà sei solo tu che ti abitui al dolore. Non ti aspetti niente di buono dalle persone, perchè troppe volte ti hanno deluso, e non ti aspetti niente di buono dalla vita, perchè troppe volte ti ha fatto promesse che non ha poi mantenuto. è così che si perde l'innocenza. è così che si perde la speranza di ogni cosa. Il suicidio, a che serve? Proprio a niente. Allora tiri a campare, usi le persone quando ti servono, come loro fanno con te, e se poi ti affezioni,beh, pazienza;sarà un altro spacco nella ferita aperta che ti porti dentro, senza riuscire a rimarginare… l'amicizia, così come l'amore, non esiste, non esiste affatto. L'essere umano è troppo egoista per amare, a così anche quando ami in realtà pensi solo a te stessa. E perciò l'idea stessa di amore è solo una fandonia… Ho sperato tanto di amare qualcuno, e ho pregato perchè il qualcuno in questione mi ricambiasse. Ora non spero più niente. Chi di speranza vive, disperato muore. E la disperazione non fa parte di me.

ferite insanguinate…ultima modifica: 2006-05-10T14:03:50+02:00da luce186
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “ferite insanguinate…

  1. hai scritto un altro post veritiero,hai ragione su tutto,ma su una cosa hai torto non devi perdere la fiducia e la voglia di lottare…le tue parole le ho gia sentite da una ragazza a me molto cara,che non ho mai usato e che lei non ha mai usato me almeno non volontariamente …devi lottare devi reagire,le persone sono spesso migliori di quello che appaiono…ciao

Lascia un commento